Taking too long? Close loading screen.
lancettedilusso.it, un sito a carica automatica!
Fashion

Gli smartwatch e il lusso

Tempo di lettura: 2 min.

    Il fascino del collezionismo di certo non si abbina con l’obsolescenza degli smartwatch.


Siete arrivati a questa pagina pensando che lancettedilusso.it – The Luxury Watch Magazine ti parlasse dello smartwatch marchiato Rolex? Ci dispiace deludervi. Attualmente di smartwatch coronato esiste solo un realistico concept chiamato Rolex Futura, il cui autore è Kevin Noki, un concept-designer tedesco di soli 22 anni.

Nel video, che puoi vedere su lancettedilusso.it YouTube Channel, l’autore immagina lo smartwatch interamente realizzato in acciaio lucido, con chiusura deployante e un quadrante che ricalca molto quello del Tag Heuer  Connected, come puoi vedere dalle icone che riprendono molto il sistema operativo Android Wear.

lancettedilusso.it – The Luxury Watch Magazine trae da questo concept due ottimi spunti di riflessione inerenti il binomio smartwatch & Alta Orologeria.

Il mercato ha bisogno che il famoso brand elvetico realizzi uno smartwatch?
Noi di lancettedilusso.it – The Luxury Watch Magazine, così come molti utenti della rete, pensiamo che è meglio se Rolex non entri in questo settore. Gli smartwatch sono prodotti tecnologici di consumo che, fatte rare eccezioni, mal si addicono ai brand di lusso. Non è sbagliato, inoltre, pensare che il marchio coronato possa trarre un effetto boomerang da tale prodotto, con la conseguenza di far perdere appeal al brand. E’ plausibile infatti, che una moltitudine di persone lo andrebbe, di fatto, ad uniformare a eventuali competitor, Apple e Samsung su tutti.

Obsolescenza
Non va dimenticato, inoltre, che uno smartwatch coronato risentirebbe sicuramente di quella che, tra gli addetti ai lavori, viene chiamata obsolescenza programmata. Prendiamo ad esempio il Connected, lo smartwatch di casa Tag Heuer i cui acquirenti, trascorsi due anni dall’acquisto, possono darlo in permuta in cambio di un orologio meccanico. Come avviene per Apple, per fare questa operazione è sufficiente che il cliente si rechi in uno dei concessionari Tag Heuer e, a fronte del pagamento della differenza di prezzo (€ 1.400 circa), riceverà un esemplare di Carrera con movimento meccanico automatico. Concludendo, pensiamo che non sia possibile coniugare l’obsolescenza degli smartwatch col fascino del collezionismo.

 

52 Visite totali, 1 visite odierne

Diffondi il lusso!

Write A Comment

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.